Category: Tutto per le feste (natale e non solo)


Rotolo di polenta ripieno  (idea per le feste di natale)

Ammorbidite 50 gr di funghi secchi in acqua con 1 cucchiaio di porto.

Preparate una polenta con 200gr di farina gialla e 600gr di acqua,fatela intiepidire e unite 50gr di burro fuso e 3 uova.

Stendetela su di un telo umido allo spessore di 2 cm. Rosolate 1 scalogno con 200gr di pancetta a cubetti e prezzemolo tritato.sbollentate 6 foglie di verza,stendete sulla polenta e ricoprite con la pancetta.

Arrotolate la polenta nel telo legate le estremita’ e lessate per 20 minuti.

Spegnete e lasciate il rotolo nell’acqua.

tagliate 300 gr di petto di faraona a straccetti,infarinateli e rosolateli nel burro e un po di olio extra vergine di oliva,uno scalogno tritato,salvia e rosmarino.

Sfumate con un po’ di vino bianco,unite i funghi strizzati e 50gr di panna.Cuocete coperto con 2 mestoli di brodo vegetale per 15 minuti. Srotolata la polenta e affettatela  e servite con gli straccetti di faraona.

Annunci

Ingredienti

patate 400 g
bacon affumicato 12 fettine tagliate sottili
pecorino grattugiato 2 cucchiai
tuorli 2
timo 1 mazzetto
burro
sale

Lavate le patate e lessatele intere per 25-30 minuti in acqua bollente salata. Scolatele e, finchè sono ancora calde, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate, facendo cadere il purè in una ciotola.

Lasciate intiepidire poi unite i tuorli e il pecorino. Dovete ottenere un composto piuttosto sodo: se così non fosse, legatelo aggiungendo ancora poco formaggio grattugiato. Infine, regolate di sale.

Trasferite il purè in una tasca da pasticciere con la bocchetta liscia. Allineate il bacon su un tagliere. Spremete un rotolino di purè su metà di ogni fettinaSpennellate i rotolini con un velo di burro fuso e disponetevi sopra un ciuffetto di timo ciascuno, quindi coprite con i lembi di bacon rimasti liberi. Allineate via via i fagottini così preparati su una placca leggermente imburrata o rivestita di carta da forno. Infornate a 230° per circa 10 minuti, controllando che il bacon rosoli senza colorirsi troppo e il ripieno di patate risulti dorato

 

Tacchinella ripiena con arance e mele

Ingredienti

una tacchinella di 5 kg  
5 mele Annurca  
250 g di salsiccia  
100 g di mollica di pane fresca  
2 uova  
2 porri  
2 foglie di alloro  
un rametto di rosmarino  
un dl di vino bianco  
150 g di pancetta a fettine  
400 g di meline  
10 scalogni  
2 arance non trattate  
70 g di burro  
3 dl di brodo  
sale, pepe    

Sciogliete 20 g di burro in una padella antiaderente, unite la  salsiccia sbriciolata, mezzo rametto di rosmarino e  l’alloro; e fate  rosolare su fiamma bassa per 10 minuti, mescolando. Bagnate con il vino  bianco e lasciatelo evaporare.

Aggiungete i porri a rondelle e le mele sbucciate a tocchetti,  salate, pepate, coprite e proseguite la cottura per  20 minuti. Lasciate  raffreddare e congelate.  

Al momento di cucinare la tacchinella farcitela con il ripieno  scongelato e mescolato con la mollica di pane tritata nel mixer e le  uova. Cucite l’apertura, coprite il petto con la pancetta e legatela.  Sistematela in una teglia, conditela con il rimanente burro fuso, versate il brodo e infornatela a 180° per circa 2 ore.

Unite  le meline, gli scalogni tagliati a metà, le arance affettate e il  rosmarino rimasto; coprite con un foglio di alluminio e cuocete per  un’altra mezz’ora.

fonte: cucina moderna

 

Budini al parmigiano

Ingredienti

200 g di parmigiano reggiano grattugiato  
200 g di robiola  
3 uova  
2 albumi  
2 dl di panna fresca  
50 g di farina  
50 g di filetti d’acciuga sott’olio  
40 g di burro  
uno spicchio d’aglio  
noce moscata  
fettine di pane tostato  
sale, pepe    

Riunite in una ciotola la robiola con il parmigiano, una presa di  sale, una macinata di pepe, un pizzico di noce  moscata grattugiata, 30 g  di farina e la panna; mescolate con una spatola fino ad ottenere un  composto  omogeneo.

Aggiungete le uova e gli albumi, incorporandoli uno alla volta, e mescolate ancora per amalgamare gli ingredienti. Imburrate 6 stampini usa e getta da crème caramel con coperchio, infarinateli e riempiteli con il composto  preparato.

Trasferite gli stampini in una teglia profonda, unite acqua  bollente fino ad arrivare ai 2 terzi della loro altezza  e cuocete i  budini in forno caldo a 170° per circa 30 minuti. Lasciate raffreddare,  poi coprite gli stampini  con i loro coperchietti e metteteli nel  congelatore.

Al momento dell’uso lasciate scongelare i budini in frigorifero e  scaldateli a bagnomaria per 10-15 minuti. Nel frattempo fate sciogliere i  filetti d’acciuga a fiamma bassa con il rimanente burro e l’aglio  schiacciato. Sformate i budini e nappateli con la salsina alle acciughe preparata. Decorate a piacere con filettini di peperone e foglioline di  timo.  Servite con le fettine di pane tostato.