Category: primi piatti 2


Timballo di linguine in pasta matta

Ingredienti: per la pasta matta.

1 bicchiere di acqua.,150gr di burro,sale 450 gr di farina

per le linguine:

500gr di linguine.,50gr di burro, pecorino,parmigiano,  4 uova

salame napoletano tagliato a pezzetti.

Preparazione:

mettere in una pentola il bicchiere di acqua e 150gr di burro,appena bolle versiamo tutta in una volta la farina e giriamo bene ,poiche la pasta è molto calda la mettiamo sul piano di lavoro  freddare.Amalgamiamo bene e la stendiamo con l’aiuto del matterello. Foderiamo uno stampo rettangolare con la pasta matta .Cuociamo la pasta, la scoliamo la mettiamo in una boul e la condiamo con burro,  parmigiano e pecorino ,battiamo 4 uova con un po’ di sale e le versiamo sulla pasta che intanto si è raffreddata giriamo bene,aggiungiamo il salame tagliato a cubetti e la versiamo nella teglia foderata di pasta matta ,sopra decoriamo con strisce di pasta matta a mo’  di crostata e cuociamo 30 minuti a 170°(controllare che sia dorara anche sotto oltre che sopra)

Risotto rosso con crema di bufala,olive tostate e caviale di melanzane

ingredienti:

300gr di riso vialone nano

1 passata di pomodoro

1 cipolla

una mozzarella di bufala

olive nere infornate

100gr di panna da cucina

2 melanzane

brodo vegetale q.b.

olio,burro ,basilico

100gr di fontina

preparazione:

preparare una salsa di pomodoro con un fondo di olio  e cipolla,salare e profumare on molto basilico.

intanto tagliare le melanzane in due parti e mettere al forno per 1 ora a 80°a cuocere.

una volta cotte far raffreddre e svuotarle dalla polpa che frullerete e metterete da parte.

Frullate anche la mozzarella con la panna da cucina e mettete da parte.

preparazione del risotto:

prendere una padella inaderente e farla riscaldare mettervi dentro il riso e tostare aggiungere il brodo e dopo 6minuti di cottura

aggiungere 3 mestoli di pomodoro,a cottura ultimata aggiungere del formaggio tipo fontina e sciogliere.

Impiattare il risotto con al centro la knell melanzana e crema di bufala e le olive tostate

Crepes farcite al prosciutto

Per le crepes:

125 g di farina 00

2,5 dl di latte

3 uova

burro

sale

Versa la farina nella ciotola,  incorpora a filo il latte freddo, mescolando con una frusta. Unisci le  uova, 1 alla volta, 1 cucchiaio di burro fuso e 1 pizzico di sale e  mescola, fino a ottenere un composto liscio. Se si formano grumi, passa  la pastella attraverso un colino a maglie fitte. Copri con pellicola e  fai riposare in frigo per 30 minuti.

PER LA FARCIA :

170 g di provolone

40 g di burro  

16 fettine di prosciutto cotto  

un dl di panna  

250 g di champignon  

uno scalogno  

sale, pepe  

Pulite i funghi e affettateli sottili.

Sbucciate lo  scalogno, tritatelo e rosolatelo in 20 g di burro. Unite i funghi,  cuoceteli 5 minuti, regolate di sale e pepate. Aggiungete la panna e  addensate a fuoco molto basso. Distribuite i funghi sulle crepes,  spolverizzateli con meta del provolone grattugiato e ricoprite ogni  crepe con una fettina di prosciutto.

Completate con il provolone  rimasto, arrotolate le crepes e disponetele in una pirofila imburrata;  unite il burro rimasto a pezzetti e infornate per 8-10 minuti a 180 gradi.

Fonte cucina moderna rivista

TIMBALLO DI RISO AI BROCCOLI

Ingredienti:

400 g di riso, 400 g di cimette di broccolo verde,400 g di verza,100 g di prosciutto cotto in fette spesse,150 g di burro,100 g di farina,1 l di latte,200 g di grana grattugiato, pangrattato,1 bicchiere di vino bianco, 2 spicchi di aglio,noce moscata,olio extravergine di oliva,sale.

Lessare il riso per 2/3 del suo tempo di cottura. Stufare le cime di broccolo e la verza in 2 padelle separate con l’olio e uno spicchio d’aglio, sfumando con il vino bianco. Preparare una besciamella classica con 100 g di burro, la farina e il latte aromatizzandola con la noce moscata
.Tagliare a dadini il prosciutto cotto. Unire in una ciotola capiente il riso, le verdure, il prosciutto cotto, e metà della besciamella. Ungere una pirofila da forno e adagiarvi metà del composto. Stendervi sopra uno strato di besciamella e cospargere con la metà del grana a nostra disposizione. Aggiungervi il restante composto e la restante besciamella.Terminare con il rimanente grana, una spolverata di pangrattato e dei fiocchetti di burro. Cuocere in forno per 15′-20′ a 180°.

Risotto alle pere e gorgonzola

Ingredienti:

350 gr di riso arborio

1 carota

1 costa di sedano

1 cipolla

1 scalogno

2 pere

200gr di gorgonzola

1/2 bicchiere di vino bianco

50 ml di latte

50gr di burro

preparazione:

preparare un brodo con sedano carota e cipolla.

Affettare lo scalogno e rosolarlo nel burro insieme alle pere sbucciate tagliate a pezzetti.

Insieme tostare il riso per 2 minuti circa e sfumare con il vino.

Far evaporare bene e continuare la cottura aggiungendo il brodo poco a poco.

In un altra pentolina sciogliere il gorgonzola con il latte.

A cottura ultimata spegnere il fuoco e mantecare il riso con la crema al gorgonzola.

 

        Paccheri ripieni al sugo

Ingredienti:
300 gr di paccheri di gragnano
200 gr di provola
olio
sale e pepe
basilico
400 gr di pomodorini
grana grattugiata

Preparazione
cuocere i paccheri,riempirli con dadini di provola,mettere al forno per 10 minuti con sopra un po’ di grana grattugiata
intanto preparare il sughetto con un po’ di olio aglio e pomodorini tagliati piccolini ,saliamo e mettiamo un po’ di basilico.Dopo 10 minuti mantecare i paccheri iin padella con il sughetto

Vermicelli al sugo di tonno

Ingredienti:
300gr di vemicelli
200gr di tonno sott’olio
uno spicchio di aglio
mezza cipolla
200gr di polpa di pomodoro
prezzemolo
olio di oliva
sale e pepe
Preparazione:
tritare la cipolla con l’aglio e fateli soffriggere in un tegame con un filo di olio,unite il tonno sminuzzato e lasciatelo insaporire,poi aggiungete la polpa di pomodoro tagliata a pezzetti,regolate di sale,pepe e cuocete per 10minuti.
Lessate la pasta al dente e versatela nel tegame del sugo,insaporite con un pò di prezzemolo tritato, servite

Bigoli gorgonzola e zucchine

Ingredienti:

3 zucchine,gorgonzola,

parmigiano grattugiato,

2 cipollotti

olio, sale e pepe.

Per i bigoli:
200g di farina di grano duro (0),
1 albume,
acqua,
sale.

In una padella far scaldare dell’olio e rosolare i cipollotti tagliati a rondelle, unendo qualche mestolo di acqua calda per non farli bruciare. Intanto, tagliare, con la mandolina, le zucchine a filetti molto sottili e versarle nella padella con le cipolle. Salare e portare a cottura, unendo, se occorre, acqua di cottura della pasta.
Nel frattempo, preparare i bigoli. Mettere nel robot la farina, l’albume, il sale e tanta acqua fino a che il tutto diventa una massa unica. Farla riposare per almeno 1/2 ora.
Per fare i bigoli,  ho usato la macchinetta per tritare la carne e, una volta che sono usciti, si ripassano un po’ con le mani per assottigliarli ulteriormente.
Si possono fare anche a mano facendo dei rotolini come per gli gnocchi ed assottigliandoli molto.
Far cuocere la pasta e versarla nella padella con il sugo preparato ed amalgamare bene il tutto. Insaporire con una grattatina di pepe e servire con parmigiano grattugiato


Lessate 800 g di patate a pasta gialla in acqua inizialmente fredda per circa 40 minuti. Scolatele, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate.

Trasferite il passato in una ciotola, unite 40 g di burro, 2 cucchiai di paprica, 2 uova, una presa di sale e amalgamate perfettamente.

Mondate 300 g di verza, eliminando le parti dure e le foglie danneggiate, staccate le foglie intere, lavatele e sbollentatele per pochi minuti in acqua salata. Tagliate 100 g di provolone a fette sottili e dividete 100 g di prosciutto cotto affettato in 3 parti. Ungete una pirofila con 20 g di burro e spolverizzate con 30 g di pangrattato. Foderate la pirofila con uno strato di foglie di verza, unite 1/3 del passato di patate e livellatelo. Coprite con uno strato di prosciutto cotto e di formaggio. Ripetete la sequenza degli ingredienti, terminando con uno strato di passato di patate.

Tagliate le foglie di verza rimaste in piccoli rombi e distribuiteli sulla superficie del timballo. Mettete in forno preriscaldato a 180 ?C per 40 minuti. Trascorso il tempo,levate, lasciate riposare per qualche minuto, portate in tavola e servite.

fonte:http://ricette.donnamoderna.com/timballo-piccante-di-verza-e-patate

ROTOLO DI PATATE E BROCCOLI

maestra in cucina Palma D’onofrio

Ingredienti:

6 persone
1 kg di patate a pasta bianca
150 gr di farina bianca
2 uova
400 gr di broccoli già puliti
1 scamorza affumicata
parmigiano grattugiato
timo, maggiorana, aglio
olio, sale e pepe

Lessare le patate e passarle allo schiacciapatate ancora calde. Cuocere a vapore i broccoli, farli intiepidire e passarli al mixer grossolanamente, aggiungere l’uovo, il parmigiano, il sale e il pepe. Stendere il puré di patate su un canovaccio pulito e formare un rettangolo sul quale disporrete Il composto di broccoli e la scamorza affumicata. Arrotolare su se stesso aiutandosi con il canovaccio e richiuderlo legando le estremità con dello spago da cucina. Cuocere il rotolo in acqua bollente salata per 25 minuti. Nel frattempo scaldare a bagnomaria dell’olio d’oliva con aglio, timo e maggiorana e farlo riposare il tempo che si insaporisca. Appena sarà tiepido affettare il rotolo e condirlo con l’olio profumato e parmigiano grattugiato. A piacere si può far gratinare nel forno caldo.

ricetta pubblicata su facebook da palma d’onofrio