Category: pane e focacce


casatiello

casatiello ricetta adella mia amica mina ghioldi

che si trova su facebook

CASATIELLO

procedere al solito modo stendere la pasta e farcire con i salumi e mettere a crescere in forno spento tutta la notte infornare al mattino appena dorato è pronto spennellare con l’uovo 40 minuti a 180°

ultimataquesta la fetta tagliata

fettina.PNG

Annunci

danubio salato

.danubio salato

chef in cucina ciccio pasticcio

Ingredienti per 6 persone: basilico, 250 g di provola, 250 g di prosciutto cotto, 40 g di olio evo, 30 g di zucchero, 12 g di lievito di birra, 1 uovo, 550 g di farina manitoba, 230 g di latte.

Sciogliamo il lievito nel latte tiepido, insieme allo zucchero. Aggiungiamo l’uovo, una presa di sale e la farina; impastiamo. Facciamo lievitare l’impasto per 2 ore. Ricaviamo 30 palline dall’impasto di circa 50 g l’una (o 30, se ne volete di più piccole). Le farciamo con provola, prosciutto e basilico. Sistemiamo le palline in una tortiera rivestita di carta da forno. Spennelliamo con un rosso d’uovo stemperato nel latte. Facciamo lievitare per un’altra ora. Cuociamo 20 minuti in forno a 180 gradi.

ciccio.PNG

Le bombe di ciccio

Le bombe di ciccio pizza

a Detto Fatto

INGREDIENTI PER L’IMPASTO:
150 ML DI ACQUA
300 G DI FARINA 00
UN CUCCHIAIO DI OLIO
UN PIZZICO DI SALE
8 G DI LIEVITO DI BIRRA FRESCO
Versare l’acqua in una bolla e far sciogliere il lievito di birra.
  Aggiungere l’olio e la farina mescolando il tutto.
  Aggiungere il sale e continuare a mescolare.
. Appena l’impasto diverrà omogeneo, dopo circa 10 minuti, mettere la pasta in una bolla, coprirla e farla riposare per almeno 6/7 ore.
  Al termine della lievitazione dividere l’impasto in quattro parti con le mani rendiamole rotonde.

INGREDIENTI PER LA FARCITURA
200 G DI PROSCIUTTO COTTO
200 G DI FORMAGGIO SPALMABILE
40 PISTACCHI DI BRONTE TRITATI
200 G DI FIOR DI LATTE
1. Farciamo le 4 parti con gli ingredienti. Chiudiamo tutto fino a formare delle palline.
2. Friggiamo le palline in olio bollente al massimo della temperatura
3. A fine cottura asciughiamole dell’olio in eccesso.
4. Farciamo alla fine con un pizzico di sale e una spolverata dei pistacchi di Bronte tritati in precedenza

bombe

 

Tortino di zucchine  e ricotta

Ingredienti:

1 grossa zucchina,

1 uovo,

50 g di ricotta,

1 cucchiaio di parmigiano grattugiato,

1 cucchiaio d’olio d’oliva,

sale.  

Lava la zucchina e tagliala in quattro prima per il lungo, poi a fette. Scalda l’olio in una

piccola padella a fuoco medio e fai saltare le zucchine, mescolandole spesso, per 10-15 minuti o finche non saranno

dorate. Sbatti l’uovo con la ricotta, un cucchiaio di acqua, il formaggio grattugiato e un pizzico di sale.

Ungi una

piccola pirofila (circa 10 cm di diametro) e versaci il composto di uovo. Cuoci nel forno gia caldo a 180° per 12

minuti o finche la superficie sara dorata. e un piatto buono sia tiepido sia freddo

fonte:.http://ricette.donnamoderna.com/tortino-di-zucchine-e-ricotta

Ingredienti

2 patate

2 cipolle

6 carciofi

2 dl di panna

1 mazzetto di prezzemolo tritato

4 uova

1 limone

1 cucchiaino di santoreggia secca

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

sale

pepe

Per la pasta

300 g di farina

1 cucchiaino raso di zucchero

150 g di burro

sale

Tagliate a pezzetti il burro e impastatelo con la farina setacciata,  unite il sale e lo zucchero e lavorate finché il composto non assume  una consistenza granulosa. Unite 6 cucchiai di acqua fredda, lavorate  ancora per poco, formate  una palla e lasciatela coperta in frigo per 30  minuti.Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e i gambi;  tagliateli a spicchi e metteteli in una ciotola con acqua fredda  acidulata con il succo del limone. Sbucciate le patate, mondate le  cipolle e affettate entrambe finemente. Fate cuocere le patate e i  carciofi a vapore per 10 minuti.Stendete con il matterello 2/3 dell’impasto a uno spessore di 1/2 cm.  Foderate uno stampo a cerniera con un foglio di carta forno e  rivestitelo con la sfoglia, lasciandola debordare. Disponete uno strato  di patate, quindi le cipolle mescolate con il prezzemolo tritato e la  santoreggia, e infine i carciofi. Ripetete la sequenza degli strati  terminando con i carciofi. Praticate al centro della torta un piccolo foro e inseriteci un tubicino  di carta per fare fuoriuscire il vapore. Infornate a 180° e fate  cuocere per 1 ora e 20 minuti. Servitela tiepida o fredda.

fonte:cucina moderna

Focaccia e caprino

Ingredienti:

dividete 350 gr di pasta  per pizza in 4 panetti su cartaforno. estendete bene.Distribuite su ognuno 1 fico a pezzetti,50 gr di caprino semistagionato, un pizzico di zucchero di canna, un filo d’olio.Pepate e infornate a 240°per 20 minuti.

Sfogliatelle rustiche

Sfogliatelle rustiche

Ingredienti:
500gr di farina di manitoba
200gr di acqua tiepida
strutto(sugna)
10gr di sale
Preparazione:
lavorare in un robot da cucina tutti gli ingredienti e avvolgere il panetto spennellato di sugna e mettetelo a riposare 1 ora. Dividere il panetto in 4 parti e stendere ognuno di questi in maniera molto sottile cosi per tutti i panetti ottenuti.
Spennellare ogni sfoglia ottenuta con della sugna e sovrapporre le sfoglie una sull’ altra [piu lunghe sono piu si sfoglieranno in cottura]a questo punto arrotolate le sfoglie su se stesse e mettetele in frigo 24 ore.Prendete il rotolo ottenuto e tagliarlo a fette dello spessore di 2 cm e lavorarlo con un movimento fatto con l indice e il pollice creando un cappuccio farcire e chiudere come un un ventaglietto come nella foto.
la farcia:
salsicce e friarielli
ricotta e prosciutto cotto
ricotta e carne macinata un po’ di pepe
broccoli baresi fatti con aglio olio e peperoncino
con queste farciture riempire le vostre sfogliatelle e cuocere al forno35 minuti su carta forno

Immagine inviata

Torta ai carciofi

Torta ai carciofi

Ingredienti.

500 g di farina
50 ml di vino bianco
8 carciofi
500 g di ricotta
40 g di grana padano grattugiato
6 uova
olio extravergine di oliva
un mazzetto di maggiorana
uno spicchio di aglio
sale, pepe

1) Fate una fontana con la farina mescolata a un pizzico di sale e versate al centro 2 cucchiai di olio, il vino bianco e altrettanta acqua tiepida; lavorate gli ingredienti aggiungendo eventualmente ancora poca acqua in modo da ottenere una pasta liscia ed elastica. Formate un cilindro e dividetelo in 6 parti; coprite con un telo umido e lasciate riposare per 10-15 minuti.

2) Pulite i carciofi, tagliateli a spicchietti e fateli cuocere con 2 cucchiai di olio, lo spicchio di aglio e, se necessario, qualche cucchiaio di acqua; quando saranno teneri, eliminate l’aglio, salate, pepate e profumate con una manciata di foglioline di maggiorana. Lavorate la ricotta con il grana, un pizzico di sale e di pepe; incorporatevi 2 uova, poi i carciofi ormai tiepidi.

3) Stendete i 6 panetti di pasta in sfoglie sottili. Ungete di olio una tortiera di 24 cm di diametro e foderatela con una sfoglia; spennellatela di olio, poi coprite con le altre 2 sfoglie, sempre unte di olio.

4) Trasferite il ripieno sulle sfoglie, livellatelo con un cucchiaio, poi formate 4 fossette usando un mestolino e sgusciatevi le uova rimaste. Coprite con le altre 3 sfoglie, ciascuna unta di olio, poi ripiegate i bordi. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa un’ora

la parigina

Ingredienti:

1 confezione di pasta sfoglia fresca pronta e gia’ stesa (320 gr.)
350 gr. di farina
1 dado di lievito di birra
200 ml di acqua
500 gr. di polpa di pomodoro
1 tuorlo d’uovo
150 gr. di prosciutto cotto a fettine
300 gr. di provola affumicata
olio extravergine d’oliva
Sale e pepe

Preparazione:

Disponete la farina a fontana su di una spianatoia e versate 200 ml. di acqua tiepida in cui avrete sciolto il lievito ed 1 cucchiaino di zucchero.
Spolverizzate la farina con 1 cucchiaino di sale ed impastate fino ad ottenere una palla liscia.
Ungetela con olio e lasciatela lievitare per 2 ore.
Prendete un tegame da 24-26 cm. di diametro e foderatelo con carta da forno unta con un po’ d’olio.
Stendete la pasta con le mani e ponetevi una meta’ del barattolo di polpa di pomodoro.
Regolate di sale e pepate secondo il vostro gusto.
Coprite il pomodoro con le fettine di prosciutto cotto.
Tagliate la provola affumicata a fettine molto sottili e distribuitele sullo strato di prosciutto. Completate ricoprendo con la restante metà della polpa di pomodoro.
Salate e pepate.
Srotolate la pasta sfoglia e trasferitela sulla pizza coprendola interamente.
Pizzicate i bordi al fine di far aderire le 2 paste e bucherellate la sfoglia con una forchetta.
Spennellate la superficie con il tuorlo (sbattuto con un po’ d’acqua) e ponete in forno preriscaldato a 200 gradi.
Fate cuocere per circa 30 minuti.