Ravioli al basilico
con pecorino e pomodorini

Ingredienti
per 4 persone
400 g di farina 00 | 4 uova |
200 g di pecorino | Un mazzo
di basilico | 200 g di pomodorini
| 200 g di mollica di pane
raffermo | ½ cipolla bianca |
Olio extravergine di oliva q.b. |
Sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE
Laviamo e asciughiamo le foglie
di basilico. Mettiamole
nel boccale con un cucchiaio di
olio e frulliamo 10 Sec. Vel. 7.
Uniamo a questa salsa le
uova e la farina e impastiamo
3 Min. Vel. Spiga per  ricavare un panetto. Lasciamo riposare
la pasta per 30 minuti.
Prepariamo il ripieno. Nel boccale
pulito e asciutto mettiamo
la mollica di pane a pezzi, il pecorino
a pezzi, il pepe e un filo d’olio
e grattugiamo 10 Sec. Vel. 7/8.
Mettiamo da parte in una ciotola.

Nel boccale tritiamo la cipolla
3 Sec. Vel. 7, aggiungiamo un
cucchiaio abbondante di olio extravergine

Aggiungiamo al soffritto i
pomodorini in quarti e cuociamo
5 Min. 100° Antiorario
Vel. Soft regolando di sale e di
pepe. Versiamo i pomodorini
saltati un una padella capiente.

Stendiamo la sfoglia sottile, aiutandoci
con la macchinetta per
la pasta, ricaviamo delle sfoglie su

metà delle quali metteremo un po’
di ripieno creando dei mucchietti
distanziati tra loro. Con l’altra metà
delle sfoglie ricopriamo il tutto e
ricaviamo, con la rotella dentellata,
tanti ravioli quadrati.

Sigilliamo bene i bordi e cuociamoli
in acqua bollente salata.
Quindi facciamoli saltare pochi
minuti in padella con i pomodorini
già cotti. Serviamo con foglie di basilico
e un filo d’olio crudo.

ravioli.PNG

Annunci