Archive for aprile, 2018


RISOTTO ALLO ZENZERO,
LIMONE E ROSMARINO

maestra in cucina Sergio Barzetti

Ingredienti: 320 g di riso Carnaroli,1
bicchiere di sidro di mele,1 lemongrass
1 rizoma di zenzero,1 ramo di rosmarino
2 limoni non trattati,timo limonato,120
g di formaggio grattugiato,2 sovracco-
sce di pollo,4 carote,60 g di mandorle
con la pelle,alloro,olio extra vergine
d’oliva,sale e pepe.

Preparare il brodo con le sovraccosce
di pollo,la scorza di un limone,6 fo-
glie di alloro e le carote. Preparare
il croccante tritando le mandorle con
il rosmarino e metà del formaggio grat-
tugiato, passare in forno a 180°C fino
a doratura.

Sbriciolare e tenere da parte. Tritare
finemente il lemon grass, il rosmarino
ed il timo limonato. In una casseruola
scaldare 3 cucchiai di olio d’oliva,
unire il lemon grass, tostare il riso,
sfumare con il sidro e lasciar evapora-
re. Coprire con il brodo, profumare con
una parte del rosmarino, una grattugia-
ta di scorza di limone, regolare di sa-
pidità e portare a cottura. Grattugiare
lo zenzero, riporre la polpa in una
garza di cotone e recuperarne il liqui-
do di vegetazione. A fine cottura unire
il succo di zenzero ed una spruzzata di
succo di limone.

Regolare di sapidità e mantecare con il
rosmarino, il timo limonato ed il ri-
manente formaggio. Servire il riso
all’onda profumandolo con una grattu-
giata di scorze di limone ed ultimare
con il croccante.

savato.PNG

 

Annunci

CALZONE DI PIADA RIPIENO DI VERDURE

maestra in cucina alessandra spisni

Ingredienti: per la piada: 250 g di fa-
rina,sale fino,1 cucchiaio di panna,1
bicchiere di latte intero,1/2 bustina
di lievito chimico.

Per farcire: 2 zucchine scure,1 melanzana lunga e stretta
1 patata grossa,100 g di formaggio
spalmabile,sale grosso,sale e pepe ma-
cinati,maggiorana fresca,olio extraver-
gine d’oliva.

Pulire,lavare e tagliare tutte le ver-
dure a fette sottili. Mettere la melan-
zana e la zucchina a fare il liquido
con sale grosso per circa mezz’ora. In
una padella larga scaldare l’olio e
soffriggere le verdure tutte insieme.

Mescolare cuocendo a fiamma alta per
pochi minuti. Appena le verdure saranno
abbastanza asciutte, aggiungere il sale
e pepe necessari a condire. Unire anche
il formaggio e mescolare in maniera
sommaria. Tirare con il matterello la
pasta dando la forma tonda fino allo
spessore di una moneta, su metà del
cerchio disporre il ripieno di verdure.
Chiudere a mezzaluna ripiegando i bor-
di. Cuocere in forno caldissimo 180/200
per 20 minuti .piadina.PNG

Verdure in agrodolce  bimby

Ingredienti:
per 6 persone
Un peperone rosso | Una
melanzana | Una zucchina
verde | Una cipolla | Un gambo
di sedano | ½ carota | 50 g di
olio extravergine di oliva | 30
g di zucchero | Un cucchiaio di
capperi dissalati | 40 g di aceto
balsamico | 2 cucchiai di pinoli
| 2 cucchiai di uvetta sultanina |
10 pomodorini | Un mazzetto di
basilico | Sale q.b. | Pepe q.b.

PREPARAZIONE

Mettiamo nel boccale la cipolla
a metà, la ½ carota a
pezzetti e tritiamo 5 Sec. Vel. 5,
riportiamo il trito verso il fondo,
aggiungiamo l’olio e rosoliamo
3 Min. 100° Vel. 1.

Aggiungiamo il peperone, la
zucchina, la melanzana e il
sedano tagliati a pezzi, uniamo
l’aceto balsamico, lo zucchero, i
pinoli, l’uvetta, i capperi, regoliamo
di sale, di pepe e cuociamo,
senza misurino, per 20 Min.
Temp. Varoma Antiorario Vel.
Soft.

Finita la cottura, togliamo le
verdure dal boccale, trasferiamole
in un vassoio e facciamole
raffreddare.

Prima di servire, aggiungiamo
nel vassoio, i pomodorini
tagliati a metà, decoriamo
con le foglie di basilico e serviamo.

varinati.PNG

 

 

Ingredienti della ricetta Frittata di pasta alla carbonara

CHEF IN CUCINA RENATONE SALVATORI

  • 150 g di mezze maniche, 

  • 100 g di guanciale, 

  • 4 uova, 

  • 50 g di pecorino grattugiato, 

  • 50 g di grana grattugiato, 

  • olio di oliva,

  • sale e pepe

Procedimento della ricetta Frittata di pasta alla carbonara

Mettete a cuocere le mezze maniche in acqua bollente e salata, scolatela al dente e tenetela da parte. Tagliate il guanciale a pezzetti e fatelo rosolare in una padella antiaderente in modo da renderlo croccante avendo però cura di eliminare il grasso rilasciato.

Mettete a sbattere in una ciotola 2 uova insieme ai formaggi grattugiati ed aggiungete un pizzico di sale e di pepe. Unite quindi le mezze maniche al guanciale e mescolate il tutto aggiungendo anche le uova continuando a mescolare

FETTINE DI TACCHINO PANATE AL CURRY

CHEF IN CUCINA ROBERTO VALDUZZI

Ingredienti: 200 g di petto di tacchino
1 patata piccola,1 melanzana piccola,
scorza di arancia, limone e pompelmo q.
b.,vino bianco q.b.,2 cucchiai di curry
2 uova,2 cucchiai di farina,100 g di
pane in cassetta,erbe aromatiche fre-
sche q.b.,1 l di olio di semi per frig-
gere,olio extravergine di oliva q.b.,
sale e pepe q.b.

Preriscaldare il forno e scaldare l’o-
lio per friggere. Cuocere la patata in
acqua bollente salata. Tagliare a metà
la melanzana, condirla con un filo di
olio extravergine, un pizzico di sale e
pepe e poi avvolgerla nella stagnola.

Cuocere in forno a 250° finché non ri-
sulterà morbida. Lasciarla intiepidire
una volta cotta. Tagliare a fettine il
petto di tacchino e poi appiattirlo
leggermente con un batticarne in modo
da renderlo omogeneo. Marinare le fet-
tine in una ciotola con dell’olio, un
pizzico di sale ed il curry. Massaggia-
re bene affinché il condimento ricopra
interamente la carne. Frullare il pane
in cassetta con un goccio di vino ed il
curry. Infarinare le fettine di tacchi-
no, passarle nell’uovo sbattuto, impa-
narle con il composto ottenuto e frig-
gere in olio di semi ben caldo fino a
completa doratura.Nel frattempo, togliere la polpa dalla
melanzana, amalgamarla con la patata
schiacciata privata della buccia; con-
dire con dell’olio extravergine, profu-
mare con la scorza grattugiata degli
agrumi e regolare di sale e pepe. Una
volta pronte le fettine, disporle nel
piatto da portata con il purè di melan-
zana, guarnire con le erbe aromatiche e
servire

 

FETTINE

CALABACINES RELLENOS (zucchine ripiene)

MAESTRA IN CUCINA DAVID POVEDILLA

Ingredienti: 6 zucchine tonde medie.Per
la farcitura: 200 g di macinato misto
di vitello e maiale,la polpa delle 6
zucchine,100 g di passata di pomodoro,
40 g di vino bianco,20 g di salsa Wor-
cester,40 g di olio extravergine di
oliva,sale e pepe q.b. Per la cipolla
caramellata: 100 g di cipolla bianca,40
g di zucchero di canna 50 g di olio di
semi di girasole.Per la crema: 175 g di
maionese,60 g di panna fresca.

Privare le zucchine della calotta supe-
riore, estrarne la polpa con l’aiuto di
un cucchiaio e tenere da parte. Cuocere
le zucchine al vapore per 10 minuti.

Per la farcitura: in una casseruola con
un fondo d’olio extravergine, rosolare
a fiamma media il macinato di carne e
la polpa delle zucchine tagliata al
coltello. Quando gli ingredienti saran-
no perfettamente rosolati,unire la pas-
sata di pomodoro, il vino e la salsa
Worcester. Cuocere a fuoco basso per
circa 15′ mescolando con un cucchiaio
di legno fintanto che il ragù non sarà
perfettamente addensato. Regolare di
sale e pepe e lasciar raffreddare. Per
la cipolla caramellata: in una padella
antiaderente con un fondo di olio di
semi rosolare a fiamma dolce la cipolla
a julienne con lo zucchero per 20′.

Per la crema: in una ciotola amalgamare
delicatamente la maionese e la panna
montata con l’aiuto di una frusta.
Disporre le zucchine cotte al vapore in
una teglia; farcire con la cipolla
caramellata ed il ragù; nappare infine
con la crema. Cuocere per 20 min. a
190°. Servire le zucchine calde.

Cattura.PNG

torta doppia sorpresa

maestra in cucina Natalia cattelani

Ingredienti:
– 400g di farina 1

– 200g mandorle tostate con la buccia
– 150g di burro
– 3 uova
– 1 bustina di lievito per torte
– buccia di limone grattugiata

Ingredienti per farcire:
– confettura di ciliegie

– 8 biscotti amaretti

Preparazione:
Preparate l’impasto: Tritare le mandorle con un paio di cucchiai di farina in dotazione. Versare la farina di mandorle così ottenuta in una ciotola, unire la farina rimasta, mescolare bene, aggiungere lo zucchero, il burro, le uova, il lievito e la buccia di limone, impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Prendere una tortiera da 26/28cm di diametro e imburrarla, dividere l’impasto in tre parti circa, utilizzare una parte come base della torta appiattendola direttamente con le mani nel fondo.

Farcire con la confettura, sbriciolare gli amaretti e distribuiteli bene sopra. Con la seconda parte dell’impasto preparare circa 38 palline, farcirle all’interno con un cucchiaino di confettura e adagiarle sopra ricoprendo la base lasciandole leggermente distanziate. Cuocere nel forno statico 45 minuti circa a 180° C. Spolverare al momento di servire con zucchero a velo. Si possono fare le palline anche con amarene sciroppate o altro a piacere.

  • pizza vesuvio del tutor vincenzo capuano a ‘detto fatto’

  • Per 4 pizze: 800 g farina 0, 500 ml acqua, 25 g sale, 1 g lievito di birra, 1 cucchiaino di olio

  • Farcitura: 250 g pomodori pelati, 130 g ricotta, 100 g fior di latte, 60 g prosciutto cotto, 50 g funghi champignon, 100 g grana grattugiato, olio evo, sale e pepe

Impasto: sbricioliamo il lievito di birra fresco nella farina disposta a fontana. Uniamo 3/4 di acqua e mescoliamo con un cucchiaio. Aggiungiamo l’acqua rimasta e, a parte, sciogliamo il sale in un cucchiaio d’acqua, quindi lo inseriamo nell’impasto. Lavoriamo per lungo tempo, circa 15 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio. Copriamo e lasciamo lievitare per 4 ore.

Dividiamo l’impasto lievitato in due panetti. Li stendiamo schiacciando per bene anche i bordi (non serve il cornicione).

Sul primo disco, spalmiamo un po’ di ricotta ammorbidita col cucchiaio. Copriamo con il fior di latte tritato grossolanamente, prosciutto cotto affettato, funghi champignon ripassati in padella, olive denocciolate, grana grattugiato, sale e pepe. Copriamo con l’altro disco di pasta, steso allo stesso modo del primo. Sigilliamo per bene i bordi. Pratichiamo un foro al centro e spalmiamo con la passata di pomodoro. Inforniamo a 180° per 20 minuti.

pizza vesuvio.PNG

 

PALOMBO ALLO ZENZERO

maestra in cucina anna moroni

Ingredienti: 700 g di palombo,1 bic-
chiere di vino bianco,succo di un limo-
ne,1 cucchiaio di zenzero fresco grat-
tugiato,timo,maggiorana,dragoncello,pa-
ne grattugiato q.b.,100g di farina,2
uova,olio di arachide,aceto balsamico,
salsa di soia,1 mazzetto di rughetta,
300g di pomodorini,olio extravergine di
oliva,sale e pepe q.b.

Marinare il palombo in una ciotola con
il vino bianco, succo di limone,un cuc-
chiaio di zenzero grattugiato ed erbe
aromatiche. Asciugare il palombo,quindi
impanarlo passandolo prima nella farina
poi nell’uovo e poi nel pangrattato.

Fare in modo che la panatura aderisca
bene. Friggere il pesce in una padella
con olio profondo. Preparare la salsa
allo zenzero: frullare lo zenzero con 3
cucchiai di aceto balsamico e 2 di sal-
sa di soia ed il doppio di olio extra
vergine di oliva. Lavare ed asciugare
la rughetta, sistemarla in un piatto da
portata, condirla con il sale e un filo
di olio, adagiarci sopra il pesce frit-
to e versare sopra la salsa. Unire dei
pomodorini rossi tagliati a metà.

palombo

  • SORBETTO AL LIMONE BIMBY

  • 120 gr. di zucchero

  • succo di 3 limoni

  • 300 gr. di latte congelato a cubetti

  • 100 gr. di panna fresca

  •  

  • Mettere lo zucchero nel boccale: 15 sec. vel. turbo.

Aggiungere il succo di limone ed il latte congelato: 2 min. vel. 6. Aggiungere la panna: 1 min. vel. 6.

Conservare nel congelatore e toglierlo dal freezer almeno 30 min. prima di servirlo.