Torta di nonna Anna  (ricetta di anna moroni)

Ingredienti: Per la pasta frolla:

300 g di farina 150 g di zucchero una bustina di vanillina pura 125 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente un uovo intero più un tuorlo un bicchierino di cognac un pizzico di sale mezza bustina di lievito

Per la crema: 3 uova intere la scorza grattugiata di un limone e mezzo il succo di 3 limoni 9 cucchiai rasi di zucchero una bustina di vanillina pura 60 g di burro un bicchierino di cognac 50g.pinoli zucchero a velo

Impastare la farina col burro a pezzetti, velocemente e senza scaldare troppo l’impasto. Disporlo a fontana sul tagliere ed aggiungervi le uova, lo zucchero, la vanillina, il lievito, il cognac ed il sale; maneggiare pochissimo e ricavarne una palla che dovrà essere avvolta in carta oleata e lasciata a riposare per un’ora circa in frigorifero. Nel frattempo mettere sul fuoco, a bagnomaria, le uova e tutti gli altri ingredienti; cuocere, mescolando con una frusta, fino a che la crema si è addensata.

La torta:

dividere la pasta frolla in due parti, una circa il doppio dell’altra. Stendere la parte più grande nello stampo, lasciandone un po’ in eccesso intorno; ricoprire con la crema intiepidita, quindi sovrapporre il secondo strato di pasta che, per comodità, sarà stato prima disteso su un foglio di carta da forno. Saldare bene i bordi dei due strati, bucherellare la superficie con la forchetta e cuocere a forno caldo a 180 gradi per circa 40 minuti. Sfornare, spalmare un ultimo strato di crema pasticcera sulla torta e cospargere con qualche pinolo e con lo zucchero a velo. Servire.