Archive for maggio, 2017


CLAFOUTIS DI FRAGOLE COCCO E LIME

maestra in cucina Anna Moroni

Ingredienti:

400 g di fragole,2 uova,80 g di zucchero,50 g di cocco grattugiato 30 g di amido di mais,250 ml di latte,1 lime,burro,zucchero a velo.

Imburrare una pirofila rettangolare e cospargerla con un po’ di zucchero. Lavare e tagliare le fragole a metà e disporle nella pirofila. In una ciotola lavorare le uova con lo zucchero, il cocco, l’amido e la scorza di lime grattugiata. Unire infine il latte e amalgamare bene il tutto. Versare la pastella ottenuta sulle fragole e infornare a 180° per circa 40′ o fino a doratura.Spolverare con zucchero a velo

fragole

 

CROSTATA MORBIDA AL MELONE

maestro in cucina Daniele Persegani

 Ingredienti: per il pan di spagna:

5 uova intere,150 g di zucchero,100 g di farina,50 g di fecola,la buccia di 1/2 limone.

Per la crema: 1/2lt di latte,4 tuorli,120 g di zucchero,60 g di fecola 1/2 bacca di vaniglia,rum scuro o porto 1 melone cantalupo, 100 gr di gelatina di albicocche,foglie di menta.

Sbattere le uova intere con lo zucchero finche’ non saranno montate benissimo unire le farine setacciate e la buccia di limone, versare in una tortiera im- burrata ed infarinata e cuocere in forno a 180° x 30 minuti circa.

Bollire il latte con la bacca di vaniglia unire poi i tuorli sbattuti con lo zucchero e poi le farina, fare cosi la crema pasticcera che una volta fredda aromatizzeremo con un goccio di rum. Tagliare il pan di spagna incidendo a 1 cm da bordo e scavare la polpa in modo da ottenere una scatola morbida

svuotato

, bagnare leggermente con uno sciroppo di acqua zucchero poca polpa frullata di melone e succo di limone, spalmare uno strato di crema e poi disporre delle fettine sottili di melone a raggera, gelatinare e raffreddare per bene. Decorare con foglie fresche di menta.

torta di perse

 

MALFATTI CON ASPARAGI, GUANCIALE E FAGIOLI CANNELLINI DI ATINA

Ricetta ‘Campanile italiano’ Regione Lazio

 Ingredienti:

300 g di pasta di grano duro, 250 g di fagioli cannellini di Atina dop, 100 g di guanciale di maiale, 200 g di asparagi selvatici, brodo vegetale.

Lessare i cannellini con qualche foglia di alloro per 45 minuti.

Per la pasta fare un impasto con acqua e farina, lavorarlo fino a che la pasta diventa liscia, stendere la pasta e tagliarla senza regole a gusto proprio. Pulire gli asparagi metterli in acqua. Usare i gambi scartati per fare un brodo vegetale.

Mettere in una pentola l’olio evo aggiungere il guanciale e uno spicchio di aglio, far rosolare dolcemente in modo che il guanciale appassisca, togliere l’aglio e aggiungere gli asparagi e rosolarli a fuoco basso per qualche minuto. Poi aggiungere il brodo e i cannellini. Portare a bollore il tutto e ag- giungere la pasta. Una volta che la pasta è tornata in superficie si toglie dal fuoco e si lascia riposare (cucumare) per circa 10′.

maltagliati

FIORI DI ZUCCA RIPIENI DI TAGLIOLINI

maestra in cucina  Alessadra Spisni

 Ingredienti:

per i tagliolini: 400 g di farina,4 uova.Per i fiori di zucca: 20 fiori di zucca,150 g di mascarpone,for- maggio grattugiato q.b.,1 scalogno, prezzemolo,olio extravergine di oliva, burro q.b.,sale e pepe.

Impastare e tirare la sfoglia,tagliarla per ottenere i tagliolini. Preparare il ripieno dei fiori di zucca. Versare in una padella dell’olio e rosolare lo scalogno tritato. Sminuzzare una parte dei fiori di zucca e unirli in padella; correggere con sale e pepe.

Lessare i tagliolini in acqua bollente salata. Mettere i tagliolini in un tegame e mantecare con il mascarpone, e i fiori di zucca stufati. Aprire i fiori di zucca e spolverarli con il formaggio grattugiato. Riempire i fiori con i tagliolini conditi e arrotolarli a mo’ di cannellone. Adagiarli nella pirofila leggermente imburrata,

fiori e tagliolini

aggiungere dei fiocchi di burro, spolverare con il grana ed infornare a 180° per 10 minuti.

spisni

FIORI DI ZUCCA RIPIENI E FRITTI

 maestra in cucina Anna Moroni

Ingredienti:

10 fiori di zucchine,350 di ricotta mista,10 filetti di acciughe

Per la tempura:

acqua fredda gassata, farina 0.

Per la salsa di zucchine:

3 zucchine,1 spicchio di aglio,formaggio grattugiato,olio di arachide,olio extra vergine d’oliva,sale e pepe.

Passare al setaccio la ricotta. Riempire i fiori con la ricotta e inserire mezzo filetto di acciuga. Preparare la pastella della tempura unendo in una ciotola la farina con l’acqua gassata e fredda. Mettere i fiori farciti nella pastella ben fredda e friggere in olio di arachide.

Per la salsa:

tagliare la parte verde delle zucchine a cubetti e sbollentarle per pochi minuti, soffriggerle poi in olio caldo con uno spicchio d’aglio e frullarle. Impiattare mettendo in un piatto grande tondo la salsa sul fondo e i fiori fritti a raggiera, cospargere di formaggio grattugiato e un filo di olio.

ffritti

 

POLPETTONE DI TONNO LESSATO

maestra in cucina anna moroni

Ingredienti: 2 scatole tonno sott’olio, 2 uova,2 cucchiai formaggio grattugiato 3 cucchiai pane grattugiato,3 patate lesse,olive taggiasche,1 limone,prezzemolo,olio extravergine d’oliva,sale e pepe,300 g di fagiolini.

Schiacciare 2 patate calde con lo schiacciapatate. In una ciotola fonda, schiacciare il tonno con una forchetta poi aggiungere tutti gli ingredienti (tranne l’olio e il succo di limone). Prendere l’impasto ottenuto e sistemarlo come un salame su un foglio di carta da forno arrotolarla in modo stretto per dargli la forma,

Rivestire la carta da forno con la pellicola trasparente, e far bollire il polpettone in acqua profonda per 15-20 minuti. Togliere dalla pentola il polpettone. Farlo freddare, liberarlo dalla carta da forno e dalla pellicola e lasciarlo freddare completamente, prima di affettarlo.In una ciotolina sbattere con la forchetta l’olio ed il succo di limone con un pizzico di sale, aggiungere una manciata di prezzemolo tritato e lasciar riposare. Affettare il polpettone, disporlo nel piatto da portata, e condire con l’olio e il limone già mescolati. Servire con insalata di fagiolini.

 

ROTOLO DI TIRAMISU’

 Ingredienti:

250 g di mascarpone,100 g di zucchero a velo,4 tuorli (o 80 g) pastorizzati,1 tazzina di caffè,100 g di panna montata + q.b. per decoro,16 savoiardi,latte e caffè q.b.,gocce di cioccolato q.b.,panna montata e cacao in polvere per decorare

In una ciotola con un mix di latte e caffè, inzuppare i savoiardi. Poi,stendere sulla spianatoia della pellicola trasparente e adagiare i savoiardi. Ricoprirli con altra pellicola e metterli in freezer per 2 ore. In un’altra cio- tola,mettere il mascarpone e lo zucchero a velo, mescolando il tutto.

Aggiungere 4 tuorli pastorizzati, 1 tazzina di caffè e mescolare bene. Aggiungere la panna montata e mescolare dal basso all’alto. Una volta tolti dal freezer, mettere i savoiardi sulla spianatoia e togliere la pellicola in superficie. Versare sopra i savoiardi la crema al mascarpone e spalmarla bene Aggiungere delle gocce di cioccolato e arrotolare i savoiardi dall’alto, formando un rotolo. Togliere la pellicola, impiattare e decorare con la panna montata e una spolveratina di cacao.

tiramisuuuuu

POMODORI RIPIENI DI ORZO PEPERONI E MORTADELLA

 maestra in cucina Alessandra Spisni

Ingredienti:

6 pomodori cuore di bue, 500 g di orzo perlato,6 pomodori rossi, 1 peperone giallo,200 g di mortadella a fette spesse,sale e pepe,olio extravergine di oliva,succo di mezzo limone,50 g di pecorino stagionato grattugiato.

Mettere a cuocere l’orzo in abbondante acqua bollente salata. Appena cotto, scolare l’orzo e mettere a raffreddare steso in una teglia, condito con olio e succo di limone. Intanto che si raffredda, tagliare il cappello al cuore di bue, salare all’interno e mettere a sgocciolare capovolto.A parte, lavare e tagliare i pomodori rossi in piccoli cubetti e condire con poco sale ed olio. Tagliare a piccoli cubi anche la mortella ed il peperone Unire tutto in una terrina e, aggiungere l’orzo condito. Mescolare gli ingredienti e correggere il sapore con sale e pepe. Asciugare bene i cuori di bue aiutandosi con carta da cucina. Nel fondo è alle pareti interne del cuore di bue, distribuire il formaggio grat- tugiato. Riempire con orzo e riempire parzialmente.

 

TAGLIATELLE DI BASILICO CON SUGO DI POMODORO

 maestra in cucina anna moroni

Ingredienti: per la pasta:

500 g di farina,50 g di basilico,25 g di pecorino toscano,25 g di formaggio grattugiato,2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 2 uova intere,2 rossi,

Per condire:

1 kg di pomodori rossi da sugo,50 g di burro 50 g di formaggio grattugiato,30 g di cipolla,basilico per decorare.

Frullare il basilico con le uova,l’olio e i formaggi e impastare con la farina. Tirare la sfoglia con la macchinetta e fare le tagliatelle.

Preparare con il pomodoro una salsa, facendo soffriggere la cipolla con 20 gr di burro e unire i pomodori.

cuocere per 20 minuti e poi passare al passatutto. Lessare le tagliatelle e saltarle in padella con il burro, preparare il piatto mettendo sul fondo del piatto la salsa di pomodoro e il nido di tagliatelle, la foglia di basilico e il formaggio.

eeeee

 

 

PANCAKES ALLE MELE

Ingredienti:

1 grossa mela rossa,1/2 cucchiaio di cannella,1 uovo,2 cucchiaio di burro fuso + 1 noce di burro, 1 cucchiaino di vaniglia,180 ml di latte, 150 g di farina,2 cucchiaini di lievito in polvere,1/2 cucchiaino di cannella + q.b. per decoro,sale q.b.

Per decorare:

panna montata q.b.,sciroppo d’acero q. b. Sbucciare la mela rossa e tagliarla a rondelle. Con uno scavino, togliere il torsolo da ogni rondella, ottenendo delle ciambelle di mela. Mettere in una ciotola le ciambelle così ottenute ed aggiungere la cannella.

Mescolare con una forchetta, impanando per bene le ciambelle.

In un’altra ciotola, mettere:

l’uovo, il burro fuso, la vaniglia, il latte e mescolare con una frusta. Con un grande colino, aggiungere la farina, il lievito in polvere, la cannella e un pizzico di sale, setacciando per bene. Mescolare con una frusta per ottenere una cremina. Immergere ogni singola ciambella di mela nella crema e poi farla dorare da entrambi i lati in una padella con un po’ di burro. Una volta cotte tutte, sistemare a torretta le ciambelle,posizionarci sopra un cucchiaio di panna montata e spolverare con cannella.