Uova strapazzate in cestino di brise con asparagi

maestra in cucina anna moroni

Ingredienti per 6 persone:

500 g di asparagi 4 uova prezzemolo tritato 5/6 fili di erba cipollina 4 cucchiai di salsa maionese 50 g di panna 100 g di pomodori a dadini succo di un limone sale e tabasco 500 g di pasta brisé Insalatina mista per servire

Procedimento:

Con le dosi indicate preparare la pasta briseè, fare un panetto, porre in frigo e lasciarlo riposare per almeno 1 ora. Stendere la pasta in un foglio sottile, ritagliare degli ovali e rivestire le forme di mezze uova. Bucare la pasta e farla cuocere in bianco per circa 25 minuti. Lasciare raffreddare bene poi sformare. Lavare gli asparagi, tagliare le punte e fare lessare a vapore separatamente prima le punte poi il resto dei gambi. Lasciare raffreddare e quest’ultimi tagliare a tocchetti. Insaporire la salsa maionese con abbondante prezzemolo tritato e l’erba cipollina e spalmare sul fondo e le pareti dei gusci freddi di pasta. In una ciotola sbattere le uova con il sale, il pepe, la panna, il parmigiano grattugiato e alcuni fili di erba cipollina tagliuzzata. Versare nel polsonetto e cuocere a bagnomaria. Quando sono rapprese, ma ancora molto morbide versare in una ciotola e aggiungere gli asparagi a tocchetti ed i pomodori a cubetti. Controllare la salatura. Riempire le uova di pasta e disporre sul piatto da portata che sarà ricoperto di insalatina mista. Decorare le uova con le punte degli asparagi e servire con l’insalata.

antipasto