ARANCINI CON RICOTTA,SPINACI E UOVA DI QUAGLIA

maestro in cucina sergio barzetti

Ingredienti:

250 g di riso S. Andrea,1 costa di sedano,1 carota,1/2 cipolla bionda,400 g di spinaci freschi, 100 g di parmigiano,100 g di ricotta,100 g di burro,8 uova di quaglia,latte q.b.,farina di farro bianco q.b.,500 g di pane grattugiato,olio di semi di arachide, noce moscata,alloro,sale,pepe.

Far bollire il sedano, la carota e la cipolla con una foglia di alloro in abbondante acqua. Aggiungere il riso e cuocere per circa 15 minuti. Scolare il riso e mantecatelo con il burro e metà del parmigiano,stenderlo in un vassoio per farlo raffreddare.

Nel frattempo rassodare e sgusciare le uova di quaglia. Lavare gli spinaci e scottarli in una padella coperchiata con un goccio di acqua. Spegnere il fuoco dopo pochi minuti, salare, pepare e tenere da parte. Amalgamare la ricotta con gli spinaci, una grattugiata di noce moscata ed il restante parmigiano. Regolare di sapidità e pepare. Allargare sul palmo della mano il riso a cucchiaiate e farcire con il composto di ricotta e spinaci ed un uovo di quaglia al centro. Formare delle palline di riso di forma e dimensioni regolari (arancini).

Preparare una pastella con farina di farro bianco e latte (in alternativa acqua) che risulti di consistenza simile a quella del composto per le crespelle. Tuffare gli arancini nella pastella, poi farli roteare nel pangrattato e friggerli in olio caldo per qualche minuto fino alla doratura desiderata. Scolare e servire accompagnando a piacere.

barzetti

Annunci