Latest Entries »

Cotolette a modo mio

Ingredienti:

500g di prosciutto di maiale  a  fette

3 uova

pangrattato

250g di fiordilatte o provola

100g di prosciutto crudo

50g di pecorino grattugiato

50g di grana grattugiata

Preparazione:

in una terrina sbattere due uova con il sale un po’ di grana e metter dentro a insaporire la carne con l’aggiunta di un po’ di pecorino.

Impanare pigiando bene nel pangrattato,Friggere tutte le fette (oppure se volete potete metterle al forno facendo il procedimento tutto insieme)

Metterle sulla teglia del  forno intingere il fiordilatte nell’uovo e mettere sulla fetta di carne lo stesso facciamo con il prosciutto crudo ,lo mettiamo sul fiordilatte mettiamo un po’ di grana e poi in ultimo il pangrattato .In forno per 5 minuti al grill e il gioco e fatto!!!

 

 

 

Torta di nonna Anna  (ricetta di anna moroni)

Ingredienti: Per la pasta frolla:

300 g di farina 150 g di zucchero una bustina di vanillina pura 125 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente un uovo intero più un tuorlo un bicchierino di cognac un pizzico di sale mezza bustina di lievito

Per la crema: 3 uova intere la scorza grattugiata di un limone e mezzo il succo di 3 limoni 9 cucchiai rasi di zucchero una bustina di vanillina pura 60 g di burro un bicchierino di cognac 50g.pinoli zucchero a velo

Impastare la farina col burro a pezzetti, velocemente e senza scaldare troppo l’impasto. Disporlo a fontana sul tagliere ed aggiungervi le uova, lo zucchero, la vanillina, il lievito, il cognac ed il sale; maneggiare pochissimo e ricavarne una palla che dovrà essere avvolta in carta oleata e lasciata a riposare per un’ora circa in frigorifero. Nel frattempo mettere sul fuoco, a bagnomaria, le uova e tutti gli altri ingredienti; cuocere, mescolando con una frusta, fino a che la crema si è addensata.

La torta:

dividere la pasta frolla in due parti, una circa il doppio dell’altra. Stendere la parte più grande nello stampo, lasciandone un po’ in eccesso intorno; ricoprire con la crema intiepidita, quindi sovrapporre il secondo strato di pasta che, per comodità, sarà stato prima disteso su un foglio di carta da forno. Saldare bene i bordi dei due strati, bucherellare la superficie con la forchetta e cuocere a forno caldo a 180 gradi per circa 40 minuti. Sfornare, spalmare un ultimo strato di crema pasticcera sulla torta e cospargere con qualche pinolo e con lo zucchero a velo. Servire.

Caffe’ shakerato con gelato alla nocciola bimby

Ingredienti per il caffè:

120 gr di latte

1 cucchiaino da caffè’ di caffè solubile

5 cubetti di ghiaccio

oppure congelate il latte e unite il caffe’ solubile e procedete allo stesso modo

preparazione:

tritare il ghiaccio 5 colpi di Turbo,mettere il resto degli ingredienti e inserire la farfalla 2′ vel.4

servire il caffe’ con una pallina di gelato alla nocciola

Gelato alla nocciola veloce dal libro ‘gelato che passione’

Ingredienti:

100 gr di zucchero

200gr di nocciole

700gr di latte congelato a cubetti

Preparazione:

fare lo zucchero a velo10”vel.10

aggiungere le nocciole 20′ a vel.9

aggiungi i cubetti di latte congelato e mantecare circa 2′ vel.5/6

sistemare nelle coppette e decorare a piacere con le nocciole intere e a granelli

Torta di ciliegie in padella

maestra in cucina natalia Cattelani

Ingredienti:

250 g ciliegie, 2 cucchiai zucchero di canna. 2 cucchiai succo di limone, 3 uova, 160 g zucchero di canna, 50 g olio di semi, 50 g latte, 180 g farina setacciata, 3 cucchiaini di lievito per dolci, scorza di limone grattugiata, zucchero a velo, una decina di belle ciliegie

Preparazione:

snocciolare le ciliegie e metterle in padella con lo zucchero e un goccio di limone,

con le fruste oppure una planetaria montare le uova con lo zucchero di canna,non troppo, aggiungere l’olio mescolare bene,in ultimo aggiungere la farina setacciata.

quindi terminare con l’aggiunta del limone grattugiato e  il lievito.Imburrare una padella da 28 cm di diametro farla fare calda aggiugere il composto e subito sopra le ciliegie cuocere con il coperchio per 30 minuti a fuoco moderato.Trascorso il tempo girare dall’altro lato e cuocere scoperto per altri 5 minuti far raffeddare a mettere lo zucchero a velo,Se volete potete farla anche senza frutta e solo lo zucchero a velo sopra.

torta di ciliegie

 

Timballo di verdure

  • Per la tortilla:

  • 10 uova, 1 Kg patate, 50 g cipolla bianca, 150 g olio evo, sale

  • Per il ripieno: 60 g peperoni rossi, 60 g peperoni gialli, 60 g asparagi verdi, 60 g zucchine, 60 g formaggio Edammer, olio evo, sale

  • Per la salsa: 2 pomodori maturi, 2 spicchi d’aglio, 50 g peperoni secchi, 15 g mandorle tostate, 15 g nocciole tostate, 20 g pane casereccio tostato, 100 g olio evo, aceto di vino bianco, paprika dolce, sale

Preparazione:

tagliamo le patate a cubetti e mettiamo in padellacon un po di olio e cipolla tritata aggiustiamo di sale per una cottura di 20 minuti circa.

sbattiamo le uova uniamo le patate fredde cotte in precedenza ,cuociamo una parte del composto mettendo meta’ alla volta cotte ai due lati verranno due tortillas su una meta’ appena cotta mettere le verdurine arrostite (le zucchine) e  i peperoni arrostiti e spellati poi il formaggio e sopra l’altra tortilla  di nuovo in padella appena il formaggio fordera’ saranno pronte

per la salsa:

Frullare per immersione i pomodori, l’aglio, i peperoni secchi precedentemente idratati e privati dei semi, il pane tostato, le nocciole, le mandorle, l’olio extravergine e l’aceto fino ad ottenere una crema densa. Aggiungere infine un pizzico di paprika dolce e di sale. Servire il “timbal de verdure” tiepido o freddo e accompagnare con la salsa.

vrdure

FRITTATINE MISTE

maestra in cucina anna moroni

 Ingredienti:

8 uova,3 cucchiai di formaggio grattugiato,30 g di amido di mais,1 vasetto di yogurt bianco magro, 30 g di olio di semi,prezzemolo,1 cipolla di Tropea,1 zucchina romanesca, 100 g di piselli,50 g di salmone affumicato,100 g di asparagi,1 peperone rosso,1 noce di burro,insalatina mista per servire.

In una ciotola mescolare le uova con il formaggio e lo yogurt, l’olio, l’amido di mais, aggiustare di sale e profumare con del prezzemolo fresco. Separatamente, stufare il peperone a dadini.

Grattugiare la zucchina (con la grattugia a fori grossi) e sbollentare i piselli e gli asparagi tagliati a toc- chetti. Prendere ed imburrare uno stampo da muffin con 12 stampini (3×4). Sistemare il salmone affumicato e le verdure crude e cotte ognuna in uno stampino diverso. Coprire ogni stampino con il composto d’uova. Infornare in forno preriscaldato a 160° ventilato per circa 20 minuti fino a quando le frittatine non saranno ben dorate. Servirle calde con un’insalatina.

FRULLATI

 Ingredienti: per frullato “Pelle sana”:

2 arance,1 mango,2 carote,120 ml di latte di mandorle.

Per frullato “Energizzante”:

500 g di fragole,2 banane, 150 g di cavolfiore,120 ml di latte di mandorle.

Per frullato “Rimineralizzante”: 3 kiwi,200 g di ananas,100 g di spinaci,120 ml di latte di mandorle.

Per frullato “Antiossidante”: 250 g di fragole,125 g di more,150 g di lamponi,100 g di broccoli siciliani,120 ml di latte di mandorle.

Tagliare a pezzi tutta la frutta e la verdura.

Mettere gli ingredienti del frullato “Pelle sana” dentro ad un sacchetto di plastica trasparente con chiusura ermetica e porlo in freezer per tutta la notte. Procedere così con tutti gli altri ingredienti degli altri 4 frullati (frutta nel sacchetto + freezer una notte). Una volta tolti dal freezer, un sacchetto alla volta, mettere gli ingredienti nel frullatore, aggiungendo il latte di mandorle e frullare. Una volta pronti, servire i 4 frullati in grandi bicchieri.

CLAFOUTIS DI FRAGOLE COCCO E LIME

maestra in cucina Anna Moroni

Ingredienti:

400 g di fragole,2 uova,80 g di zucchero,50 g di cocco grattugiato 30 g di amido di mais,250 ml di latte,1 lime,burro,zucchero a velo.

Imburrare una pirofila rettangolare e cospargerla con un po’ di zucchero. Lavare e tagliare le fragole a metà e disporle nella pirofila. In una ciotola lavorare le uova con lo zucchero, il cocco, l’amido e la scorza di lime grattugiata. Unire infine il latte e amalgamare bene il tutto. Versare la pastella ottenuta sulle fragole e infornare a 180° per circa 40′ o fino a doratura.Spolverare con zucchero a velo

fragole

 

CROSTATA MORBIDA AL MELONE

maestro in cucina Daniele Persegani

 Ingredienti: per il pan di spagna:

5 uova intere,150 g di zucchero,100 g di farina,50 g di fecola,la buccia di 1/2 limone.

Per la crema: 1/2lt di latte,4 tuorli,120 g di zucchero,60 g di fecola 1/2 bacca di vaniglia,rum scuro o porto 1 melone cantalupo, 100 gr di gelatina di albicocche,foglie di menta.

Sbattere le uova intere con lo zucchero finche’ non saranno montate benissimo unire le farine setacciate e la buccia di limone, versare in una tortiera im- burrata ed infarinata e cuocere in forno a 180° x 30 minuti circa.

Bollire il latte con la bacca di vaniglia unire poi i tuorli sbattuti con lo zucchero e poi le farina, fare cosi la crema pasticcera che una volta fredda aromatizzeremo con un goccio di rum. Tagliare il pan di spagna incidendo a 1 cm da bordo e scavare la polpa in modo da ottenere una scatola morbida

svuotato

, bagnare leggermente con uno sciroppo di acqua zucchero poca polpa frullata di melone e succo di limone, spalmare uno strato di crema e poi disporre delle fettine sottili di melone a raggera, gelatinare e raffreddare per bene. Decorare con foglie fresche di menta.

torta di perse

 

MALFATTI CON ASPARAGI, GUANCIALE E FAGIOLI CANNELLINI DI ATINA

Ricetta ‘Campanile italiano’ Regione Lazio

 Ingredienti:

300 g di pasta di grano duro, 250 g di fagioli cannellini di Atina dop, 100 g di guanciale di maiale, 200 g di asparagi selvatici, brodo vegetale.

Lessare i cannellini con qualche foglia di alloro per 45 minuti.

Per la pasta fare un impasto con acqua e farina, lavorarlo fino a che la pasta diventa liscia, stendere la pasta e tagliarla senza regole a gusto proprio. Pulire gli asparagi metterli in acqua. Usare i gambi scartati per fare un brodo vegetale.

Mettere in una pentola l’olio evo aggiungere il guanciale e uno spicchio di aglio, far rosolare dolcemente in modo che il guanciale appassisca, togliere l’aglio e aggiungere gli asparagi e rosolarli a fuoco basso per qualche minuto. Poi aggiungere il brodo e i cannellini. Portare a bollore il tutto e ag- giungere la pasta. Una volta che la pasta è tornata in superficie si toglie dal fuoco e si lascia riposare (cucumare) per circa 10′.

maltagliati