INGREDIENTI:

PER L’IMPASTO:
Farina 00 1 kg
Margarina 400 gr
Zucchero 300 gr
Uova 2
Latte 1/2 bicchiere
Lievito per dolci 1 bustina
Zucchero a velo q.b.

PER LA CREMA:
Latte 1 litro
Amido di frumento 120 gr
Zucchero 250 gr
Tuorli 4
Scorza di 2 limoni grattugiati
Margarina 50 gr

Preparazione Genovesi:

Cominciamo a preparare l’impasto per le nostre genovesi quindi versate la farina, lo zucchero, il lievito, le uova, la margarina (sciolta preventivamente in un pentolino) ed il latte appena intiepidito; impastate energicamente con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo, quindi con un mattarello stendete la pasta creando una sfoglia dell’altezza di 1/2 centimetro.

Preparate ora la crema quindi prendete un pentolino e versate l’amido, lo zucchero ed amalgamateli insieme; ora aggiungete a filo il latte freddo e mescolate di continuo fino al termine del latte. Sbattete i tuorli d’uovo ed aggiungeteli assieme anche alla scorza di limone.
Mettete il pentolino sul fuoco e fate cuocere a fiamma media per circa 20-25 minuti mescolando di continuo, passato questo tempo spegnete il fuoco ed aggiungete la margarina, mescolate ancora finchè la margarina non sarà completamente assorbita, a questo punto la crema è pronta lasciate che si raffreddi.

Quando la crema si sarà raffreddata possiamo proseguire con la preparazione delle genovesi quindi tagliate la sfoglia di pasta (che ricordo deve essere alta 1/2 centimetro) con uno stampo tondo va benissimo una tazza di media circonferenza, dunque dovrete ottenere diversi cerchi di pasta di numero pari.

Prendete la metà dei cerchi di pasta ed adagiatevi al centro la crema che deve essere in quantità abbondante (regolatevi da soli) richiudete adagiando sopra un altro cerchio di pasta pigiate bene i bordi ed il gioco è fatto, seguitate in questo modo fino al termine degli ingredienti.

Per finire infornare a 180° per 15-20 minuti, una volta cotti spolverate abbondantemente la superficie con dello zucchero a velo, le genovesi dolce tipico siciliano sono pronte, provatele perchè sono davvero eccezionali in Sicilia vengono consumate anche per fare colazione sostituendo di fatto il classico cornetto.

 

About these ads